Mario Lavagetto

Mario Lavagetto

Mario Lavagetto

Mario Lavagetto (1939-2020). Ha insegnato Teoria della letteratura all’Università di Bologna. È stato tra i maggiori critici in Italia, studioso dei rapporti tra psicoanalisi e letteratura. Presso Einaudi sono usciti La gallina di Saba (1974, 19892), L’impiegato Schmitz e altri saggi su Svevo (1975, 19963), Freud la letteratura e altro (1985, 20012), Stanza 43. Un lapsus di Marcel Proust (1991), La cicatrice di Montaigne. Sulla bugia in letteratura (1992, 20022), La macchina dell’errore. Storia di una lettura (1996), e Quei più modesti romanzi (1979, riedito da EDT nel 2003). Per Bollati Boringhieri ha pubblicato Palinsesti freudiani. Arte letteratura e linguaggio nei «Verbali» della Società psicoanalitica di Vienna, 1906-1918 (1998) e Dovuto a Calvino (2001).

Mario Lavagetto: Oltre le usate leggi