News

12 Nov 2020

Andrea Pomella a Scrittorincittà 2020

Andrea Pomella: I colpevoli

Domani 13 novembre Andrea Pomella presenterà I colpevoli a Scrittorincittà. Ecco i dettagli dell'incontro che sarà trasmesso in streaming.

La prossimità dei padri

13 novembre 2020 - ore 18.30 - Conferenza

- Online, diretta streaming

Due padri, due figli, due distanze fatte di anni e la maestria nel raccontare come i destini, a volte, si rincontrino. Nella realtà o sulla carta. Marta Barone (Città sommersa, Bompiani) e Andrea Pomella (I colpevoli, Einaudi) sono tra le voci più interessanti del panorama letterario italiano, anche perché sanno cogliere gli aspetti lirici e paradossali della vita di tutti i giorni, per poi raccontarne l’universale verità; come fanno i romanzieri epici. I figli di queste due storie sono loro, e allora l’incontro coi padri diventa quello di ognuno di noi: ed è sempre un corpo a corpo con la vita, la memoria e la cronaca. Modera Raffaele Riba.

Per seguire la diretta clicca qui

Prezzo: gratuito, visibile su YouTube e Facebook

Autori presenti: Marta Barone, Andrea Pomella, Raffaele Riba

12 Nov 2020

Umano Inumano Postumano di Marco Revelli

Marco Revelli: Umano Inumano Postumano

Einaudi ha di recente pubblicato Umano Inumano Postumano. Le sfide del presente, ultimo lavoro di Marco Revelli. Ezio Mauro ne ha scritto su Repubblica. Per scaricare la recensione, cliccare qui.

Oggi l'Umano subisce una doppia frattura: l'irruzione dell'Inumano e l'emergere del Postumano sono i due fronti di una sfida mortale.

Il concetto di Umanità è antico e attraversa la storia dell’Occidente. Ma nel Novecento esso subisce una brusca torsione, per effetto del superamento di una doppia soglia: quella che separa Umano e Inumano, da una parte. E quella che divide Umano e Postumano, dall’altra. Due fratture che si sono consumate in rapida successione. Con Auschwitz si rompe la soglia tra Umano e Inumano. La Disumanità come In-umanità diventa la trama del nostro presente, nel momento in cui, per esempio, si chiudono i porti all’arrivo dei migranti, decidendo di non salvare altri esseri umani. Il superamento della seconda soglia è quella tra Umano e Postumano, laddove la tecnologia è costruita a somiglianza dell’essere umano, assumendo aspetti a volte salvifici, a volte inquietanti.

15 Set 2020

Davide Sisto sul The New York Times

Davide Sisto: Online Afterlives

Il primo di settembre MIT Press ha pubblicato Online Afterlives, traduzione inglese di La morte si fa social di Davide Sisto. L'otto settembre il libro è stato menzionato dal The New York Times tra le nuove pubblicazioni coming out in 2020 from around the world.

https://www.nytimes.com/interactive/2020/01/08/books/new-books-internati...

"..an eye-opening study of an underexamined aspect of the internet age". - Publishers Weekly

"Online Afterlives offers a vivid philosophical meditation on the ways that digital media are changing people's relationship to mortality. Combining profound theoretical insights with examples from popular culture, Sisto eloquently shows how 'digital ghosts' make it harder to deny death itself". - Tamara Kneese, Assistant Professor of Media Studies, University of San Francisco

"Sisto takes the reader on a whirlwind journey through philosophical concepts, fictions, legal cases and digital data service providers that all combine to create the contemporary fascination with death, legacy, and immortality! A must-read for the curious mind". - Stacey Pitsillides, Vice-Chancellor's Senior Research Fellow, School of Design, Northumbria University

10 Set 2020

La madre di Eva di Silvia Ferreri su Le Monde

Silvia Ferreri: La mère d'Eva

È apparsa da Éditions Hervé Chopin la traduzione francese de La madre di Eva di Silvia Ferreri. Il libro, pubblicato con il titolo La mère d'Eva, è stato di recente recensito su Le Monde. Per scaricare il PDF della recensione, cliccare qui.

10 Set 2020

Eguaglianza di Aldo Schiavone su Libération e Le Figaro

Aldo Schiavone: Une histoire de l'égalité

La traduzione francese di Eguaglianza di Aldo Schiavone, pubblicata da Fayard con il titolo Une histoire de l'égalité, è stato di recente recensito dal Libération e Le Figaro. Per scaricare il PDF delle recensioni, cliccare qui e qui.

 

01 Set 2020

Antonio Gnoli intervista Aldo Schiavone

Aldo Schiavone

È uscita su Robinson di sabato 29 agosto 2020 un'intervista di Antonio Gnoli ad Aldo Schiavone. Il PDF dell'intervista è scaricabile da questo link.

 

01 Set 2020

Aldo Schiavone: Une histoire de l'égalité

Aldo Schiavone: Une histoire de l'égalité

Fayard ha di recente pubblicato la traduzione francese di Eguaglianza di Aldo Schiavone. Il titolo francese del libro è Une histoire de l'égalité. Così Fayard presenta il libro:

"Aldo Schiavone propose un voyage à travers les siècles, de la Grèce classique à la grande saison du capital et du travail, à la recherche d’un itinéraire alternatif pour penser l’égalité aujourd’hui. Quand l’histoire se fait clé de lecture d’une nouvelle idée de l’égalité, capable de donner sens à notre temps.

De la Grèce classique à la Rome impériale, de la première modernité à la grande saison du capital et du travail, l’idée d’égalité s’est élaborée au cœur de l’identité de l’Occident, entre égalité formelle des droits et égalité substantielle des conditions de vie. Mais la transformation technologique avec la fin de la grande industrie et la crise des anciennes structures de classe dans les pays les plus avancés ont mis à mal les fondements culturels, sociaux et économiques des paradigmes modernes de l’égalité et laissé un vide qui met en péril les sociétés occidentales contemporaines. Comment s’en sortir? Nous avons besoin d’opérer un changement radical dans notre façon de nous concevoir, loin des mythes du «social» et du «collectif», tout en laissant place à la révolution que nous sommes en train de vivre.
Quand l’histoire se fait clé de lecture d’une idée nouvelle, capable de donner sens à notre temps.
 
Historien de renommée internationale, Aldo Schiavone a dirigé l’Institut italien de sciences humaines. Il est l’un des plus grands spécialistes du droit romain et son ouvrage Ius: l’invention du droit en Occident (trad. fr. Belin, 2009) est une référence. Il a plus récemment publié chez Fayard un remarqué Ponce Pilate (trad. fr. 2016, réimpr. 2020)."

 

 

01 Set 2020

Gustavo Zagrebelsky a Carrara

Gustavo Zagrebelsky

Il 10 settembre 2020 Gustavo Zagrebelsky sarà a Carrara, in occasione del Festival con_vivere. Il diritto di avere diritti è il titolo della conferenza che sarà tenuta dall'autore e che sarà trasmessa a partire dalle 19:00 sul canale Youtube del festival raggiungibile a questo link.

27 Ago 2020

Davide Sisto finalista al Premio Napoli 2020

Davide Sisto: Ricordati di me

Davide Sisto con il suo ultimo libro Ricordati di me, pubblicato da Bollati Boringhieri, è uno dei finalisti per la categoria Saggistica del Premio Napoli 2020.

15 Lug 2020

Contribution for the translation of an Italian book

The Italian government is offering to partially fund the translation of Italian books by foreign publishing houses. The maximum amount of the governmental contribution is 4.000€ for each translation.

In order to be eligible to apply for this funding, a contract for the translation of an Italian book must be signed by a foreign publisher before September 25, 2020. The application to request the funding must be presented to the Italian government by an Italian literary agency or an Italian publisher. 

Take a look at the Italian books represented worldwide by Reiser. 

If you have any questions, please feel free to contact us at info@reiseragency.it